Torino, la svolta della sindaca Appendino: "Registreremo all'anagrafe i figli delle coppie gay"

 La prima cittadina annuncia la decisione su Facebook: auspichiamo l'apertura di un dibattito nel Paese, serve una nuova legislazione

di JACOPO RICCA
da Repubblica.it del 20/4/18

Saranno iscritti nel registro dell'anagrafe come i figli di entrambi i genitori i bambini torinesi nati all'estero o in Italia da coppie omosessuali residenti in città. Lo ha annunciato con un post su Facebook la sindaca di Torino, Chiara Appendino. “Per la prima volta la Città di Torino si trova dinnanzi a casi inediti di nuove forme di genitorialità che richiedono del tutto legittimamente il riconoscimento di quella che per loro è una famiglia, intesa come luogo fisico ed emotivo in cui due o più persone si amano e costruiscono insieme il futuro proprio e dei propri figli” scrive la prima cittadina annunciando la svolta storica. “Da mesi stiamo cercando una soluzione compatibile con la normativa vigente. Dopodiché la nostra volontà è chiara e procederemo anche forzando la mano, con l'auspicio di aprire un dibattito nel Paese in tema di diritti quanto mai urgente”.
.............................

..............  Trovi l'articolo completo su :

http://torino.repubblica.it/cronaca/2018/04/20/news/torino_la_svolta_della_sindaca_Appendino: _registreremo_all_anagrafe_i_figli_delle_coppie_gay

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna