Lo aveva annunciato a inizio mandato l’assessore alle Politiche Sociali, Jacopo Rosatelli, e ora potrebbe concretamente diventare realtà: a Torino le persone transgender potranno scegliere il nome sulla tessera bus. Il Comune e Gtt hanno infatti  avviato un dialogo per far sì che il progetto diventi realtà, conferma che arriva anche dall’assessorato alla Mobilità.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna