I Sentinelli di Milano hanno pubblicato:
 
Fabio Tuiach oggi è stato condannato a 2 anni di reclusione senza beneficio della pena sospesa.
Il pubblico ministero aveva chiesto 10 mesi.
È una sentenza storica vista la portata della condanna per diffamazione. Pur in assenza del riconoscimento della aggravante della Legge Mancino, la giustizia ha ritenuto di dover condannare Tuiach e risarcire la vittima Antonio Parisi per le ripugnanti parole di Tuiach medesimo.
Antonio Parisi, che a Trieste era stato vittima di un pestaggio, ha ottenuto quindi giustizia grazie anche al lavoro della sua Avvocata Maria Genovese.
A supporto dell'eccezionalità della sentenza anche il fatto di vedere riconosciuta la richiesta risarcitoria dell'associazione dei Sentinelli, riconoscendo alla stessa la tutela di un interesse collettivo relativo alla comunità LGBT+.
Stiamo tornando a casa da Trieste felici per Antonio e il suo coraggio, ma soprattutto perché oggi abbiamo fatto un piccolo passo in avanti di civiltà nonostante il vuoto legislativo di una politica miope.
Un ringraziamento sentito alla "nostra" Avvocata Paola Ponte che ha seguito la causa per i Sentinelli.
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna