DISFORIA DI GENERE: espressione usata dalla medicina e dalla psicologia per descrivere una forte e persistente identificazione con un genere diverso da quello assegnato alla nascita, accompagnata da una significativa sofferenza.
E’ un disturbo momentaneo che scompare nel momento in cui avviene la riassegnazione di genere.

Vedi anche GENERE

DRAG QUEEN / DRAG KING: uomo che si veste da donna (queen) o donna che si veste da uomo (king) accentuandone le caratteristiche in modo caricaturale con finalità artistiche o ludiche. Può avere la finalità di mettere in evidenza gli stereotipi di genere diffusi rispetto al femminile e al maschile per fare riflettere su di essi.